Professionisti

Avv. Donatella Roversi

Aree di Attività

Diritto civile, con specifiche competenze nel diritto dei contratti e delle obbligazioni. Titoli di credito. Diritto societario e commerciale. Diritto bancario. Diritto fallimentare e procedure concorsuali.

Formazione

  • Laurea in giurisprudenza, Università di Ferrara, 1984.
  • Iscritta all’Albo dei Procuratori nell’anno 1989.

Albi Professionali

  • Iscritto all’ Albo degli Avvocati di Vicenza.
  • E’ avvocato dal 1989.
  • Avvocato cassazionista dall’anno 2002.

Lingue

  • Inglese

Istruzione

  • Maturità classica presso il Liceo classico “Ludovico Ariosto” di Ferrara nel 1979, 
  • laurea in giurisprudenza presso l’università degli studi di Ferrara nell’anno accademico 83-84 con il punteggio di 110 su 110, discutendo una tesi in Istituzioni di Diritto Privato dal titolo  “Strumenti privatistici di tutela contro le immissioni sonore” , Relatore il prof. Paolo Zatti e controrelatore il prof. Giorgio Cian.

Pubblicazione

Nell’ambito del settore specialistico del diritto commerciale e societario, nonché dei titoli di credito,  ha collaborato a riviste giuridiche con le seguenti pubblicazioni:

  • “L’impresa Familiare”,  in La nuova Giur. Civ. Comm., 1985, Cedam
  • Nota a Cass. 23.2.1985 n. 1616, in materia di c.d. doppio fallimento, Riv. cit., 1985;  
  • “L’assegno circolare nella recente giurisprudenza” , Riv. cit., 1986;
  • Nota a Cass. 13.7.1986 n. 4371,  in materia di sottoscrizione cambiaria del rappresentante Riv. cit., 1987;
  • Nota a Corte Cost. 10.12.1987 n. 560, “pirati della strada, fondo di garanzia, risarcimento del danno”, Le nuove leggi civ. comm., 1988, Cedam;
  • Nota a Cass. 29.9.1993 n. 9759 “Azione di ripetizione dell’indebito in caso di pagamento di assegno non trasferibile con firma falsa di traenza: individuazione dell’accipiens”, in La nuova Giur. Civ. Comm., 1995, Cedam, I, 798.

Ha inoltre collaborato alla redazione di codici annotati e commentati, in particolare:

  • ha curato, unitamente al prof. Vittorio Colussi, il commento agli artt. 2284-2290 del Commentario al Codice Civile diretto da Paolo Cendon, UTET, prima edizione; 
  • ha curato il commento giurisprudenziale agli artt. 2458-2504 decies del commentario al Codice Civile – complemento giurisprudenziale – a cura di Giorgio Cian e Alberto Trabucchi dalla prima edizione fino al 1999